Il copriletto Bandera

L’avevo visto su Rakam diversi anni fa e,  senza pensarci due volte,  l’avevo ordinato già disegnato sul suo tessuto particolare.

Il ricamo Bandera è nato in Piemonte nel 1600.Si lavora esclusivamente su un tessuto operato a nido d’ape, con disegni che riprendono le volute delle case barocche e i fiori tipici dei giardini piemontesi.

Il ricamo è eseguito a righe affiancate di punto catenella  con colori degradanti mentre i fiori sono realizzati a punto raso.

Il Bandera originale è ricamato con filato di lana apposito a un solo filo.

Io invece ho ricamato il punto catenella e il punto erba col perlè n. 8 della DMC e i motivi a punto raso col mulinè a due fili , sempre della DMC.

Prima di iniziare il copriletto ho preferito ricamare il cuscino che lo accompagna.

Cuscino

Ho impiegato parecchio tempo a finire il copriletto, anni direi, perché è molto faticoso ricamarlo, soprattutto nella parte centrale, a causa della pesantezza del tessuto.

Poi, fatto un po’ di esame di coscienza,  con la paura di non poterlo adoperare in quanto la vecchiaia incalza e sarebbe rimasto un’opera incompiuta e inutilizzabile, mi sono decisa a finirlo.

Ed ecco il risultato.

Il copriletto Bandera 0

Il copriletto Bandera 1

Il copriletto Bandera 2

Il copriletto Bandera 3

Il copriletto Bandera 4

Il copriletto Bandera 5

Il copriletto Bandera 6