Il giardino di Lorna Bateman a  puntate

19a  puntata: le viole del pensiero

Sotto i cesti dei ciclamini e delle fucsie sono sbocciate le viole del pensiero

viole - 1

Ricamo i fiori in tre tempi partendo sempre dal centro del fiore: per primo ricamo due punti margherita rivolti in alto con due fili di viola scuro (550 DMC o simile), secondariamente, sempre partendo dal centro del fiore, ricamo due punti festone in tondo, rivolti verso il basso, con due fili di giallo (444 DMC o simile). Termino il fiore con due punti margherita, uno a destra e uno a sinistra, con un filo 211 lilla e un filo 727 giallo mescolati insieme.

punto margherita

Le foglie, qua e là, le ricamo con uno o due punti margherita con due fili di verde 469 (DMC o simile). Termino con qualche nodino viola scuro 550 per simulare i boccioli

viole - Copia (2)

20200411_150653

20200411_150645

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

20° puntata

A questo punto ho ricamato tutti i cespugli di questo giardino, controllo che non ci siano zone troppo vuote e aggiungo qualche foglia a punto margherita o qualche punto lanciato.

Con un punto filza irregolare e allungato, con un filo di verde erba 704 simulo un po’ di prato sotto i cespugli, dove butto qualche nodino con colori diversi per simulare fiorellini.

punto filza

Col beige 738 e un punto seme molto rado simulo il sentiero

punto seme

Disegno a mano libera due o tre uccellini e li ricamo a punto erba iniziando dal contorno esterno e coprendo tutto il disegno, ricamo un puntino chiaro per l’occhietto e due fili lanciati arancione per il becco

20200412_070251

Lavo delicatamente il ricamo e lo stiro molto umido dal rovescio su un mollettone o su un asciugamano e il lavoro è pronto per essere incorniciato.

20200425_093506

Ho iniziato questo lavoro nei primi giorni del periodo di reclusione in casa causato dalla pandemia del coronavirus. Vedendo che questo ricamo allegro e coloratissimo mi alleviava la tensione e mi aiutava a riempire la giornata, ho pensato di condividerlo con le persone che mi seguono, pensando di poterle aiutare nello stesso modo e senza nessun interesse personale. Fin dall’inizio ho precisato che ho preso spunto per il ricamo di questo giardino dal bellissimo libro di Lorna Bateman "Embroidered country gardens", che avevo appena comperato e che consiglio di acquistare perché contiene numerosi altri disegni di fiori e giardini, nonché suggerimenti per utilizzarli con oggetti di uso personale.